Superata anche San Daniele. La Calligaris torna a vincere

Superata anche San Daniele. La Calligaris torna a vincere

Dopo la sconfitta subita in casa di Trieste e con una formazione a corto di cambi la Calligaris aveva bisogno di ritrovare lo spirito giusto.

Nel recupero dell’undicesima giornata di andata la Calligaris è scesa in campo a San Daniele superando tutte le difficoltà del momento e mettendo in campo tutte le carte a disposizione. Una partita guidata dall’inizio alla fine grazie alla prestazione eccezionale di Floreani, Luis, Gasparini e Malisan autori di oltre 20 punti a testa. La partita si è conclusa sul punteggio di 73-94 assicurando il secondo posto in classifica di campionato.

Queste le dichiarazioni di coach Beretta: “Abbiamo giocato una partita secondo me incredibile, penso la miglior partita dell’anno perché avevamo una formazione veramente rimaneggiata e durante il riscaldamento è rimasto bloccato anche Zacchetti. Quindi con 4 giocatori titolari impossibilitati a giocare abbiamo dovuto cambiare il piano partita.
Abbiamo avuto una percentuale al tiro incredibile con 14/25 da tre punti con i nostri esterni titolari che hanno realizzato 86 punti (Floreani 23, Luis 21, Gasparini 22, Malisan 20). Siamo riusciti a comportarci bene a rimbalzo e siamo stati bravi a correre tanto in contropiede e in transizione, abbiamo difeso a uomo i primi due quarti per poi cambiare la difesa adottata nel terzo quarto che li ha bloccati ulteriormente fermando il loro recupero quando si sono portati sul meno 15.
A pensarci veramente una partita incredibile perché i presupposti erano veramente a nostro sfavore, un po’ tutti pensavamo che sarebbe stata una partita difficile perché San Daniele è una squadra esperta. Finiamo da secondi in classifica l’annata e ci rimane ancora il recupero della partita con Sacile. Speriamo di recuperare prima possibile gli infortunati e di cominciare al meglio il nuovo anno.”

facebook

main sponsor

co sponsor




©2020 Centro sedia basket