Coach Zuppi saluta la CSB Corno di Rosazzo

Coach Zuppi saluta la CSB Corno di Rosazzo

Dopo 3 anni consecutivi e alla fine della settima stagione sportiva in carriera alla guida della prima squadra del Centro Sedia Basket, coach Zuppi comunica alla società la sua volontà di voler prendere una pausa dal suo ruolo di allenatore.

Queste le sue parole a riguardo:

“In questo periodo per forza di cose libero da impegni sportivi ho avuto modo di parlare con la società e renderla partecipe della mia decisione di lasciare il mio incarico da primo allenatore, mi prendo un anno pausa. Come è giusto che sia la società mi ha spronato a pensarci lasciandomi il tempo necessario per confermare o meno la mia decisione, ho avuto modo a mente libera di pensare e di arrivare a questa scelta. Non posso che ringraziare la società, i giocatori e tutte le persone che mi hanno accompagnato in questo percorso alla guida della Calligaris.

Sono stati 3 anni molto belli e l’unico rammarico è per l’epilogo finale di quest’anno, uno dei motivi che più mi ha fatto esitare nella mia decisione. Avremmo voluto finire il campionato cercando di accedere ai palyoff. A campionato finito ho deciso di comunicare alla società la mia decisione e ringrazio tutti per le chiamate e i messaggi di questi giorni. Non è per niente facile lasciare questa società che per me è come una famiglia, 7 stagioni alla guida di questa squadra la rendono per me una seconda casa. Durante un percorso così lungo si creano legami che vanno oltre lo sport, si crea un senso di affetto per le persone e l’ambiente. Non capita spesso di rimanere 7 anni all’interno della stessa società.

Tutto sommato però sono sereno e contento della decisone presa, per ora mi prendo questa pausa di un anno ma non escludo che possa prolungarsi. Spero di poter salutare tutti presto davanti ad un bicchiere.

Grazie CSB per tutto!”

Non sono mancati in questi giorni i messaggi di supporto e ringraziamento da parte di dirigenti, staff, allenatori e giocatori nei confronti di coach Zuppi.

Fabiano Livoni, direttore sportivo, scrive: “Un grazie di cuore coach, per tutto quello che hai rappresentato e fatto per la nostra società. In questi anni anni sei stato un riferimento imprescindibile ed un maestro! Quando tutto questo rientrerà nella normalità auspico di ritrovarci tutti davanti ad un bicchiere per un saluto e soprattutto un grande abbraccio.”

Cristian Novello, dirigente, aggiunge: “Professionalmente conosco il coach da molti anni, ma solamente negli ultimi ho avuto modo di conoscere anche la sua parte più umana. Una persona eccezionale, non nascondo di aver provato a farlo restare. Un sentito grazie per tutto ciò che ha fatto in questi anni per la squadra.”

Stefano Tofful, dirigente: “Un grazie in particolare alla persona, date le capacità tecniche sulle quali non si discute. Non a caso la miglior posizione occupata dalla CSB è stata raggiunta con lui in panchina.”

Infine si aggiunge anche il presidente, Loris Basso: “Tre importanti parentesi hanno accompagnato il cammino della Calligaris Basket assieme a coach Zuppi, costellate da tante  emozionanti stagioni con finali di Coppe o play-off. Al di là dei prestigiosi risultati sportivi, saluto con un arrivederci un amico ed un vero maestro di vita,  con il quale abbiamo condiviso molteplici esperienze.”

facebook

main sponsor

co sponsor