Calligaris – Monfalcone 69-74

Calligaris – Monfalcone 69-74

Il “clàsico” non custodiva velleità di classifica, ma è stata partita vera e godibile per il numeroso pubblico accorso in via XXV aprile. Rispetto al -43 di un girone fa, il Csb dà un segnale a sé stessa e va vicina al successo risalendo la corrente dal -8 (59-67) al 33’. Pesano sul 69 pari al 37’ una tripla aperta sbagliata da Graziani e una conclusione errata dal “mezzo” angolo da Zacchetti. Poi, sul 69-71 a -1’12”, incidono una persa del comunque positivo Bacchin e una tripla sbagliata da Batich. Con una discrepanza di 5 secondi tra i due cronometri, la Calligaris decide di difendere anziché fare fallo e lo sloveno Kavgic spara la tripla decisiva (69-74 a -5”) allo scadere dei 24”. Per la Pontoni, senza Bonetta e Andrea Schina ko alla schiena dopo 1’41”, è il sesto derby vinto di fila. C’è Murano sulla strada dei friulani nei play-off: si comincerà sabato 11 maggio alle 20.45 a Corno.

CALLIGARIS 69
PONTONI 74

22-21, 40-40, 57-60

CALLIGARIS CSB CORNO DI ROSAZZO
Umberto Nobile, Graziani, Zacchetti 15, Macaro 16, Franz 1, Max Moretti 9, Tommaso Gallizia 2, Matija Batich 4, Bacchin 22, Franco; non entrati: Alessio Gallizia e Sandrino. Coach Zuppi.
PONTONI FALCONSTAR MONFALCONE
Tossut 4, Tonetti 10, Scutiero 8, Andrea Schina, Rorato 10, Soncin, Colli 14, Kavgic 10, Cestaro, Skerbec 18, Zuccolotto. Coach Tomasi.
Arbitri Tramontini e Bastianel.

Ufficio Stampa

facebook

main sponsor

co sponsor